Redi Hasa – The Stolen Cello

Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.
radi-hasa_c_ray-tarantino

Musicus Concentus in collaborazione con Ponderosa presenta

Redi Hasa – The Stolen Cello Deluxe 
giovedì 10 giugno 2021, ore 21:00   sabato 9 ottobre 2021, ore 21:15
Sala Vanni

Nato in una famiglia di artisti, il violoncellista e compositore albanese Redi Hasa si diploma all’Accademia delle Arti di Tirana e si perfeziona al Conservatorio di Lecce. Fin dai primi anni in Italia è uno dei protagonisti del rinascimento della musica popolare salentina. Collabora con artisti internazionali quali la Kocani Orkestar, Boban Markovic, Bobby McFerrin, Paolo Fresu, e fa parte dell’Orchestra Notte della Taranta. Nel 2010, insieme alla cantante Maria Mazzotta, dà vita a un duo che incide due album e partecipa a grandi festival europei. Più recentemente, ha suonato nel disco di Robert Plant.

Dal 2012, è membro della band di Ludovico Einaudi e partecipa ai suoi dischi e tour mondiali, così come al progetto Seven Days Walking, che è stato scelto per le colonne sonore dei nuovi vincitori di Premi Oscar Nomadland e The Father.

Dopo il successo dell’album di debutto uscito lo scorso settembre, The Stolen Cello, il violoncellista annuncia ora una Deluxe Edition disponibile da venerdì 11 giugno, ma in esclusiva per Musicus Concentus, già in vendita durante il live del 10 giugno in Sala Vanni.

Continua il suo viaggio ispirato alla sua storia, quella di un giovane coinvolto nel conflitto albanese nei primi anni ’90, che naviga in Italia alla ricerca di una nuova vita portando con sé il bene più prezioso: un violoncello rubato.

Figlio minore di una insegnante di violoncello e di un coreografo del Teatro dell’Opera di Tirana, a 13 anni Redi Hasa aveva già appreso un vastissimo repertorio violoncellistico esibendosi grazie ad uno strumento di proprietà della scuola di musica che frequentava a Tirana. Nel 1989, con la caduta del muro di Berlino, l’Albania precipitò in una guerra civile sopraffatta dalla povertà e da problemi finanziari.

the stolen cello

All’età di 20 anni, Hasa entrò al Conservatorio di Tirana ma le nuvole del conflitto iniziarono ad addensarsi.
“Avevo paura di uscire di casa. Avevamo tutti paura”, afferma, ricordando quel terribile periodo della sua vita. Il fratello maggiore di Hasa, 11 anni più grande di lui e residente in Italia, lo incoraggiò a raggiungerlo per sfuggire alla crescente ondata di violenza che stava attraversando il loro paese. Arrivato al porto di Bari, incapace di parlare il dialetto locale, Hasa iniziò il secondo atto della sua vita, avendo con sé l’unico oggetto che avrebbe potuto essergli d’aiuto: il violoncello della scuola, non più in prestito, ma rubato.

ℹ️ Tradizione in Movimento
📍 Biglietti posto unico 13€ +dp QUA SOLD OUT

I biglietti della precedente data rimangono validi.
Per chi desidera il rimborso, occorre fare richiesta sul sito di TicketOne entro il 9 settembre > RIMBORSO

NB: tutte le attuali norme di sanificazione e distanziamento imposte agli spettacoli dal vivo sono rispettate.
I posti saranno venduti singolarmente, fatta eccezione per chi compila l’autodichiarazione per acquisto di biglietti da parte di congiunti >  QUA il modulo.

ottobre 09 2021

Dettagli

Data: 9 ottobre
Ora: 21:15
Rassegna:
Tags:, ,

Location

Sala Vanni

Piazza Del Carmine, 14,
Firenze, 50124 Italia

+ Google Maps

I biglietti della precedente data rimanagono validi.

Organizzatore

Musicus Concentus
Tel: +39 055 287347
Email:
Website: www.musicusconcentus.com