Redi Hasa ed il “violoncello rubato” in Sala Vanni, tutte le foto del live sold out

redi-hasa-sala-vanni-eleonora-birardi

Redi Hasa ed il “violoncello rubato” in Sala Vanni, tutte le foto del live sold out

Redi Hasa ed il “violoncello rubato” in Sala Vanni, tutte le foto del live

Felici di aver ospitato a Firenze – in collaborazione con Ponderosa Music&Art – Redi Hasa, artista dalle sonorità incredibili e già collabatore di Ludovico Einaudi, che ha presentato lo scorso sabato la versione deluxe del suo disco d’esordio “The Stole Cello”.

Ritmi balcanici che si intrecciano a sonorità più classiche e della world music, ma anche con un tocco di improvvisazione.

Tra un brano e l’altro, Redi Hasa ha spiegato come il disco sia nato e qual è la storia dello “Stolen Cello” dal quale appunto prende il nome il suo primo album da solista.

Qua un estratto video del live.

Qua, tutti gli scatti di Eleonora Birardi