Disconnect riparte da dove si era interrotto con i live di Herva e Varg2™

disconnect code cover herva

Disconnect riparte da dove si era interrotto con i live di Herva e Varg2™

Disconnect <code>
Comunicato stampa

Herva – sabato 19 settembre
Varg2™ – venerdì 25 settembre

Sperimentazione sonora e nuovi linguaggi visivi
Torna Disco_nnect <code> in Sala Vanni

Sul palco le composizioni algoritmiche di Herva e la commistione fra industrial e ambient di Varg2™

Disco_nnect <code>, la rassegna di Musicus Concentus e Disconnect Media dedicata alla sperimentazione sonora che si era interrotta lo scorso marzo durante il lockdown, torna finalmente in Sala Vanni sabato 19 e venerdì 25 settembre.

Nella prima data spazio alle composizioni algoritmiche di Herva, nome dietro cui si cela il musicista e ingegnere elettronico Herve Atsè Corti. Nonostante la giovane età l’artista toscano vanta già un curriculum di tutto rispetto, collaborando con etichette quali Bosconi Records, Delsin Records, Kontra Musik e sopratutto Planet Mu, prestigiosa label britannica punto di riferimento dell’IDM internazionale.
A Disco_nnect <code> proporrà un live in anteprima assoluta basato sull’utilizzo di composizioni puramente algoritmiche e in continua evoluzione, programmate in modo da non ripetere mai il solito suono. L’obiettivo è allontanare il pubblico dall’ascolto di melodie ordinarie, portandolo in un mondo sonoro dove perdere i propri punti di riferimento. La composizioni sono create esclusivamente in ambiente digitale e quindi non utilizzando campioni.

Sotto il moniker di Varg2™, Jonas Rönnberg è sicuramente uno dei nomi che più ha contribuito a rendere l’elettronica nordeuropea simbolo di avanguardia e di alta qualità, affermandosi numero uno del genere e spazzando via le altre nicchie. Da sempre abituato a suonare in club e festival, venerdì 25 settembre preparerà un set speciale esclusivamente pensato e dedicato alla Sala Vanni.
A cavallo tra industrial e ambient, la sua musica ha ormai una riconoscibilità più che affermata, il norvegese ha saputo infatti forgiare un suo stile personale, una techno caratterizzata da beat ovattati, e talvolta acid, profondi e calibrati. Assieme con Anthony Linell dirigono la Northern Electronics, etichetta con la quale portano avanti progetti sperimentali come la Nordic Flora Series.

Biglietti su circuito BoxOffice Toscana e TicketOne
Ticket: 13€ +dp // 20€ alla porta (se disponibili)
Sala Vanni – Piazza del Carmine 14, Firenze
Inizio concerti ore 21:15

NB: La Sala Vanni rispetta le attuali norme di distanziamento imposte agli spettacoli dal vivo, per cui i posti saranno venduti singolarmente, fatta eccezione per chi compila l’autodichiarazione per acquisto di biglietti da parte di congiunti. QUA il modulo.

disconnect code