MUSICUS CONCENTUS
EVENTI : CALIFONE
31 maggio 2017 ore 21:15
CALIFONE

CALIFONE
Musicus Concentus presenta

Mercoledì 31 maggio 2017 ore 21.15 – Sala Vanni, Firenze > Info e Mappa

CALIFONE

Quindici anni fa usciva Roomsound, il primo disco dei Califone. Quello che si dice un album seminale, in grado di tracciare una linea e anticipare tendenze, lontano dai riflettori ma ben presente nella testa e nel cuore di addetti ai lavori, musicisti e appassionati. Band come Wilco, Iron & Wine e Modest Mouse, per citare nomi con i quali i Califone vantano amicizie e collaborazioni assai strette, hanno ampiamente attinto alla miniera di suoni che la band di Tim Rutili sciorinava nei dieci brani di quell'esordio fulminante ma soprattutto all'idea che lo sottendeva: innestare nel corpo sonoro dell'american music, fatto di folk, country e blues, elementi di disturbo, "scarti" e deviazioni, provocando un disorientamento produttivo e rigenerante: ovvero, rendere strano ciò che è familiare e familiare ciò che è strano.
Di questa cifra estetica i Califone erano e sono indiscussi maestri e gli innumerevoli tentativi di imitazione tali sono rimasti. Slide polverose e schegge elettriche, elettronica in bassa fedeltà e tastiere analogiche, suoni trovati e percussioni autocostruite, ripiegamenti acustici alternati a impennate rabbiose, vocalità dolente eppure a suo modo corale sono il marchio di fabbrica di quel disco (e dei suoi successori, altrettanto belli).
Attenta com'è ai percorsi e alle sorti del songwriting di qualità, la Dead Oceans (casa, tra i tanti, di The Tallest Man on Earth, Phosphorescent, Riley Walker, Bill Fay) non si è lasciata sfuggire l'occasione del quindicennale e lo scorso autunno ha ristampato Roomsound in una versione deluxe; parallelamente la band si è ritrovata per un pugno di date nordamericane a celebrare anniversario e reissue e a suonare il disco dall'inizio alla fine. Al fianco del sempre presente Rutili si sono così rivisti i membri storici Ben Massarella e Brian Deck (già con lui anche nei mitologici Red Red Meat), il compagno di tante avventure Michael Krassne (Lofty Pillars, Boxhead Ensemble) e i giovani Wally Boudway e Ross Andrews dei Wooden Indian Burial Ground.
Un supergruppo, insomma, quello che calcherà il palco della Sala Vanni per la tappa fiorentina.



Biglietti: posto unico numerato in prevendita 15€ + dp su Box Office Toscana | oppure 20€ alla porta

Info: musicusconcentus@gmail.com | tel. 055 287347

Scritto da musicus il 24 gennaio 2017 - Letto 665 volte
    TI PIACE?  
CONDIVIDI:  
 
TI PIACE?
 
CONDIVIDI
 
CERCA NEL SITO
 
INFO
Musicus Concentus
musicusconcentus@gmail.com
tel. 055 287347
 
PREVENDITE
Box Office
www.boxofficetoscana.it
tel. 055 210804
 
MUSICUS NETWORK
Facebook   Facebook
Twitter   Twitter
Google Plus   Google Plus
YouTube   YouTube
 
TUTTO IL NETWORK
 
PUBBLICITÀ
Pubblicità musica
 
ADS
 
WEBSITE BY EMANUELE MELLI