Alessandro Galati, Alessandro Lanzoni e Simone Graziano presentano “hegel”, tre concerti dedicati al piano jazz

hegel graziano

Alessandro Galati, Alessandro Lanzoni e Simone Graziano presentano “hegel”, tre concerti dedicati al piano jazz

Alessandro Galati, Alessandro Lanzoni e Simone Graziano presentano hegel:
tre pianisti, tre sere, tre concerti, tre brani ciascuno per ogni sera.

hegel
“La gemma scompare nella fioritura, e si potrebbe dire che quella viene respinta da questa; similmente, all’apparire del frutto, il fiore vien dichiarato una falsa esistenza della pianta, e il frutto subentra al posto del fiore come sua verità”.

Si presenta con una citazione dalla Fenomenologia dello Spirito di Hegel questo progetto musicale che prende il nome in prestito dal grande filosofo tedesco per portare su un palcoscenico virtuale tre eccellenze del piano jazz.

Per tre sere consecutive, il 19, 20 e 21 maggio (ore 21:00), Alessandro Galati, Alessandro Lanzoni e Simone Graziano si alterneranno al pianoforte suonando tre brani ciascuno, per un totale di nove brani a sera concatenati l’uno all’altro come lo sono la gemma, il fiore e il frutto.

Ogni serata seguirà un tema specifico, a partire da martedì 19 maggio con Libere Improvvisazioni, seguiranno poi Jazz Songs e concluderanno con Composizioni Originali.

19/05 – Libere Improvvisazioni
20/05 – Jazz Songs
21/05 – Composizioni Originali

Queste tre serate andranno in diretta su YouTube in alta qualità e saranno accessibili tramite un link che vi verrà inviato singolarmente.

Attenzione però, il live sarà in diretta, ed in seguito non rimarrà sulla pagina di YouTube, quindi la diretta è l’unica occasione per assistere ai concerti, proprio come un vero live.

Acquista il tuo biglietto qui: https://py.pl/ViDQw

15€ abbonamento ai tre concerti più free download del CD.

L’acquisto alla visione dei concerti, in seguito, darà la possibilità di scaricare in anteprima e gratuitamente, il CD contenente una selezione di brani scelti delle tre serate che verrà prodotto ad eventi conclusi.
Il CD sarà poi acquistabile su tutte le principali piattaforme digitali.